Loading...

Il prodotto: marmo di Lasa

Il marmo di Lasa è un marmo molto duro, robusto e resistente alle intemperie. Al termine del XIX secolo il marmo di Lasa veniva preferito da numerosi architetti e scultori, caratterizzando fino ai nostri giorni l'architettura neoclassica di grandi città europee quali Vienna, Monaco di Baviera e Berlino. Tra le opere più famose in marmo di Lasa vogliamo ricordare il monumento del generale Moltke a Berlino, la monumentale fontana di Pallade Atena davanti al Parlamento di Vienna, il monumento della Regina Vittoria di fronte a Buckingham Palace a Londra, il monumento di Heinrich Heine a New York. Da non dimenticare le oltre 90.000 croci e lapidi a forma di stella di David in marmo di Lasa per i soldati statunitensi caduti nella seconda guerra mondiale, che gli Americani vollero realizzate nel migliore e più pregiato marmo del mondo per i loro cimiteri militari distribuiti in quattro continenti.

L'Oro bianco

Esistono valori inalterabili. La pietra ha accompagnato l'uomo sin dai suoi primi giorni, quale strumento, materiale da costruzione e oggetto d’arte. Una delle forme più affascinanti in cui la pietra si manifesta, è il marmo, che si tratti di un pezzo grezzo utilizzato come elemento decorativo di una casa o di una statua splendente al sole.

Innumerevoli blocchi di marmo sono stati lavorati nel corso dei tempi da artisti e scalpellini di tutto il mondo. Le opere così realizzate incontrano ancora oggi grandi riconoscimenti, anche se la cosa che maggiormente suscita ammirazione, è la pietra stessa che nulla ha da invidiare ad altre per eleganza e bellezza. Le qualità del marmo di Lasa stanno nella sua resistenza alle intemperie, caratteristica in cui supera qualsiasi altro marmo.